E-mail   I   Mappa

  Home  >  Motorizzazione  >  Revisioni e collaudi

 
 
  Autotrasporto persone
   
  Autotrasporto merci
   
  Nautica
   
  Patenti
   
  Revisioni Collaudi
   
  Veicoli
   
  Centri revisione veicoli
   
  Autoscuole
   
  Agenzie pratiche auto
   
  Link
   
  Utilità
   
  Bollo auto
Trentino Riscossioni S.p.a.
   
  Informativa sulla privacy
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 
 

 

IMPIANTI ALIMENTAZIONE
G.P.L. O METANO

  1. Argomento:
Tutti gli autoveicoli possono essere muniti di un impianto a gas per l'alimentazione alternativa funzionante con G.P.L. o metano.
Per poter circolare è necessario sottoporre a collaudo l'autoveicolo al quale è stato applicato l'impianto, presso l'Ufficio provinciale della Motorizzazione Civile competente in relazione alla sede della ditta che ha apportato la modifica.
Il veicolo al quale viene applicato un impianto a gas non può circolare utilizzando tale alimentazione fino ad avvenuto collaudo.
  2. Normativa di riferimento:
Artt. 75 e 78 codice della strada.
  3. Descrizione procedura:
Se richiesto in fase di immatricolazione (veicolo nuovo)
- Compilare il modello TT 2119
(formato .pdf, 77KB)
- Presentare:
  • dichiarazioni di conformità o certificati d’origine comunitaria (C.O.C.)
  • documentazione relativa all’impianto (rilasciata dall’installatore)
  • dichiarazione dei lavori effettuati a perfetta regola d’arte (rilasciata dall’installatore)

A seguito di esito favorevole del collaudo l’impianto a G.P.L. o metano verrà trascritto sulla carta di circolazione.

Se richiesto dopo l’immatricolazione (veicolo usato)
- Compilare il modello TT 2119 (formato .pdf, 77KB)
- Presentare:

  • carta di circolazione
  • documentazione relativa all’impianto (rilasciata dall’installatore)
  • dichiarazione dei lavori effettuati a perfetta regola d’arte (rilasciata dall’installatore)

A seguito di esito favorevole del collaudo l’impianto a G.P.L. o metano verrà trascritto su apposito tagliando adesivo da applicare sulla carta di circolazione.

  4. Tariffe:

Per veicoli nuovi ancora da immatricolare

  • Diritti :
    € 25,00 su c.c. 400382 intestato a:
    Provincia Autonoma di Trento - Servizio tesoreria - M.C.T.C. - c/o Unicredit Banca via Galilei, 1 - 38122 Trento.
  • Bollo
    € 32,00 su c.c. 4028 intestato a: Direzione Generale M.C.T.C. Imposta di Bollo ROMA

 

Per veicoli già immatricolati
  • Diritti :
    € 25,00 su c.c. 400382 intestato a:
    Tesoreria Prov.le della Provincia Autonoma di Trento M.C.T.C.
  • Bollo
    € 16,00 su c.c. 4028 intestato a: Direzione Generale M.C.T.C. Imposta di Bollo ROMA