E-mail   I   Mappa

  Home  >  Motorizzazione  >  Veicoli

 
 
  Autotrasporto persone
   
  Autotrasporto merci
   
  Nautica
   
  Patenti
   
  Revisioni Collaudi
   
  Veicoli
   
  Centri revisione veicoli
   
  Autoscuole
   
  Agenzie pratiche auto
   
  Link
   
  Utilità
   
  Bollo auto
Trentino Riscossioni S.p.a.
   
  Informativa sulla privacy
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 

Deterioramento, smarrimento, furto
o distruzione delle targhe

  1. Introduzione:

L'intestatario dell'autoveicolo deve, entro 48 ore dallo smarrimento, furto o distruzione delle targhe, fare denuncia agli organi di Pubblica Sicurezza, i quali rilasciano una ricevuta, con la quale l'utente può circolare per 15 giorni, collocando una targa a sfondo bianco e caratteri neri di dimensioni identiche all'originale, al posto di quella smarrita, rubata o distrutta.
Trascorsi 15 giorni senza che le targhe siano state ritrovate (solo in caso di smarrimento o sottrazione)  si può procedere alla richiesta di reimmatricolazione.
In caso di distruzione la richiesta di reimmatricolazione può essere presentata senza attendere i 15 giorni.

  2. Normativa di riferimento:
- Art. 102 codice della strada.
  3. Descrizione procedura:
- Compilare il modello TT 2119 (formato .pdf, 71KB)
- Presentare:
  • la ricevuta di denuncia smarrimento o furto o distruzione o autocertificazione di aver presentato la denuncia.
  4. Tariffe:
  • Diritti :
    € 10,20 su c.c.p. 400382 intestato a:
    Tesoreria Prov.le della Provincia Autonoma di Trento M.C.T.C.
  • Bollo
    € 32,00 su c.c.p. 4028 intestato a: Direzione Generale M.C.T.C. Imposta di Bollo ROMA
  • Targhe

 

torna su